La libraia

Chi sono

Innamorata della città di Treviso e convinta che un libro possa cambiare il mondo, Alessandra "Lalli" Cervellini ha aperto questa libreria come punto di riferimento della città per i testi universitari e non solo e l'ha reso nel tempo uno spazio unico nel suo genere organizzando eventi come le classiche interviste agli autori, letture all'aperto, caffè letterario e mostre temporanee fino ad arrivare ad allestire una piccola galleria d'arte per giovani artisti emergenti.
Tutto è iniziato nel 2001 con un socio che nel 2003 ha rinunciato per trasferirsi in un'altra città. Rimasta sola ha ceduto l'attività ad un noto distributore di testi professionali ed universitari di Padova, con la condizione di continuare a gestirla. Dal 2003 le attività sono così proseguite fino al 2014, anno in cui la crisi editoriale ha convinto l'imprenditore a chiudere l'attività e Alessandra ha colto l'occasione, riacquistato la libreria e diventandone nuovamente titolare.
Nel 2016 Lalli ha vinto un bando di concorso indetto dalla Camera di Commercio di Treviso dal nome "PREMIO per l' IMPRENDITORIA FEMMINILE - SECONDA CHANCE!”
Dal 2015 organizza eventi, mostre e conferenze con docenti universitari o presentazioni di scrittori italiani e stranieri.

Dicono di noi

Nel corso degli anni, Libreria San Leonardo è balzata all'onore della cronaca per iniziative lodevoli e d'impatto per la città di Treviso e i comuni limitrofi. Qui di seguito alcuni estratti che raccontano l'impegno e la passione che in questi anni ha caratterizzato la nostra libreria.